6 cibi antinfiammatori e sciogli grasso

spezie

Tutta la frutta e verdura, a causa del loro ricco contenuto di nutrienti e fibre, aiutano a combattere l’infiammazione cronica. Assicuratevi di includere una adeguata quantità di questi cibi tutti i giorni. Tuttavia, alcuni prodotti freschi sono più  antinfiammatori di altri.

Alcuni vegetali antinfiammatori formidabili da includere nella vostra dieta quotidiana sono le mele, i broccoli, i funghi, l’ananas e gli spinaci.

Ecco i 6 cibi antinfiammatori che aiutano anche a combattere il grasso sulla pancia.

1. Tè Verde

tè verde

Questa bevanda è l’ideale per aiutare a ridurre il giro vita e per diminuire l’infiammazione. I flavonoidi presenti nel tè verde hanno proprietà antinfiammatorie naturali. In particolare, il composto EGCG presente al suo interno, ha ampiamente dimostrato di contribuire alla riduzione del grasso corporeo.

2. I grassi monoinsaturi

Questi grassi sani fanno molto bene al cuore, contribuendo a far aumentare i livelli del colesterolo buono (HDL), riducendo l’infiammazione cronica. Tra le migliori fonti di grassi monoinsaturi c’è anche l’olio d’oliva, le mandorle e l’avocado.

3. Gli acidi grassi omega-3

La ricerca ha dimostrato che una dieta con un’alta percentuale di acidi grassi omega-3 e una bassa percentuale di acidi grassi omega-6, contribuisce a ridurre l’infiammazione. Le fonti alimentari di omega-3 sono le noci, i semi di lino e il salmone selvatico.

4. Le spezie

Alcune spezie, tra cui l’aglio, la curcuma, la cannella, lo zenzero e il peperoncino rosso, hanno potenti capacità antinfiammatorie, e in più stimolano il metabolismo, contribuendo alla perdita del grasso addominale.

5. Acqua

Rimanere idratati è essenziale per aiutare ad eliminare le tossine che causano l’infiammazione nel corpo. L’obiettivo è bere almeno un litro e mezzo d’ acqua al giorno, e anche di più se si fa una intensa attività fisica.

6. Cereali integrali

cereali e farine integrali

I cereali integrali sono ricchi di fibre e aiutano a controllare i livelli di insulina nel corpo. L’alto contenuto di vitamina B presente in questi cereali, contribuisce a ridurre l’omocisteina, un ormone responsabile di molte infiammazioni.

Per avere il massimo dei benefici, questi cibi antinfiammatori devo essere consumati nell’arco di tutta la giornata, e non assunti tutti insieme in un unico pasto.

Se pensi che questo articolo sui 6 cibi antinfiammatori che aiutano anche a combattere il grasso sulla pancia ti sia stato utile, non dimenticare di condividerlo sui tuoi profili social preferiti.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.