10 snack proteici da portare fuori casa

Che si tratti di fare il pieno di energie prima di andare in palestra, o soltanto di fare uno spuntino per non arrivare alla pausa pranzo troppo affamati, gli snack ad alto contenuto proteico sono il modo più facile e gustoso di ricaricare le batterie quel tanto che basta.

Ecco i 10 snack proteici più originali e deliziosi da portare fuori casa.

1 – Cottage di frutta.
Mezza tazza di ricotta unita a mezza tazza del vostro frutto preferito: banana, frutti di bosco, melone ecc. Ottimo per sostituire il solito triste yogurt.

2- Mix di frutta secca.
Mangiare frutta secca è un modo delizioso per fare il carico di proteine, sono facili da trasportare e si conservano a lungo. Le mandorle e i pistacchi sono quelli più ricchi di proteine.

3- Semi di zucca.
I semi di zucca, una volta lavati, asciugati e ben arrostiti, sono uno snack pre-allenamento perfetto, mezza tazza di semi contiene circa 14 grammi di proteine.

4- Uova sode.
Economiche e cariche di sostanze nutritive, le uova sono uno dei modi migliori per introdurre proteine nella dieta. Accompagnando l’uovo con un pezzo di pane integrale si rimane sazi molto più a lungo.

5- Affettati magri.
Uno snack proteico delizioso, ideale per rompere la monotonia della dieta, consiste in due fette di tacchino, pollo o arrosto di manzo, unite a una fettina di formaggio con una spolverata di pepe.

6- Frullati proteici.

Frullati proteici

Quando si parla di frullati, le combinazioni sono infinite, uno dei migliori rimane quello all’arancia e siero di vaniglia: 1 cucchiaio di siero di vaniglia in polvere, 1 tazza di succo d’arancia e 1 tazza di ghiaccio, mescolate, shakerate e regalatevi un momento di relax.

7- Tofu.
Il tofu è un concentrato di proteine di soia, non si può solo saltare in padella, si può anche tagliare a bastoncini e cuocere velocemente, in questo modo saranno più facili da trasportare.

8- Latte di soia.
Il latte di mucca ha i suoi benefici nutrizionali, è ricco di calcio e vitamina A, ma anche il latte di soia ha i suoi , è ricco di vitamina D e di ferro, e le sue proteine sono quasi comparabili. Provate a mescolare una tazza di latte di soia con una tazza di mirtilli o lamponi congelati per aggiungere fibre e antiossidanti alla vostro snack pomeridiano.

Cracker integrali, formaggio e mandorle.
Mettete in un piccolo contenitore portatile: 2 fette di formaggio, 2 cracker integrali e un paio di mandorle tostate. Farete venire l’acquolina a chi vi sta accanto.

10- Yogurt greco.
Mangiare mezza tazza di yogurt greco con mezza tazza di bacche fresche o 1 cucchiaio di lamelle di mandorle tostate, vi farà sentire come su un’isola greca.

Questi snack proteici sono solo alcuni esempi, molti dei quali sarebbero perfetti anche per una buona colazione. Lasciate galoppare la fantasia e create nuovi accostamenti di sapori senza cadere in falsi pregiudizi. Del resto non è buono quel che è buono, ma è buono quel che piace;).

 

via / foto source: 1 2

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons