Ripensare il concetto di dieta “Detox” per risultati migliori e più duraturi

Se siete in procinto di iniziare una dieta disintossicante, fermatevi prima un momento e considerate qual è il percorso più giusto per voi.

La dieta detox è diventata un’ossessione nazionale; iniziata con le celebrità, che postando i loro beveroni su Instagram e altri social, hanno trasmesso questa passione anche ai loro fan.

Ci sono centinaia di libri che spiegano come iniziare un regime di pulizia o di disintossicazione. Uno libro in particolare ha attirato l’attenzione di molti professionisti del fitness: “The Only Cleanse“, scritto dalla dietologa americana Samantha Heller, la quale propone un piano naturale Detox di 14 giorni per far ripartire il corpo in salute.

Non aspettatevi il solito libro che spiega le basi per la pulizia dell’organismo. In realtà si tratta di un approccio anti-pulizia – o almeno di come abbiamo imparato a conoscerla. La dottoressa Heller è una dietologa senior del Langone Mediacal Center dell’Università di New York, che ha sentito l’esigenza di scrivere questo libro, dopo aver visto tanti suoi pazienti, compresi quelli con cancro, spendere un sacco di soldi per prodotti detox e altri supplementi.

Samantha Heller

La dottoressa ha così deciso di ridefinire il concetto di “pulizia” e mostrare alla gente che la soluzione è nelle loro mani. Piuttosto che fare affidamento su rigorose diete liquide e acquistare prodotti di disintossicazione, provate a purificare il corpo con i suoi consigli.

Una dieta di soli liquidi non accelera la capacità del corpo a eliminare tossine. Il corpo ha un buon sistema interno a sé stante per liberarsi delle tossine, e i liquidi non fanno altro che impigrirlo, bisogna invece mantenerlo attivo mangiando bene, dormendo bene e sforzandosi di fare solo pensieri positivi.

Il libro delinea un piano di pulizia di 14 giorni che spiega cosa mangiare e cosa no, in più, alla fine del percorso si raccomanda un piano “post-pulizia” per abituare la persona a portare avanti le buone abitudini con meno difficoltà.

Il concetto di disintossicazione della dottoressa Heller include una “purificazione degli spazi”. Si spende un sacco di tempo per scegliere gli alimenti giusti da mangiare, dimenticando che il benessere psicologico ed emotivo sono profondamente intrecciati con la salute fisica. La purificazione degli spazi aiuta a purificare le relazioni, i processi del pensiero e lo spazio personale. In questo modo si prende consapevolezza di alcuni momenti importanti della vita come, il momento del sorriso e della gratitudine, che aiutano a vivere pienamente.

Ad esempio, per prepararsi al percorso di purificazione, la dottoressa Heller raccomanda di iniziare con una pulizia della cucina. Le nuove abitudini richiedono nuovi ambienti. Riorganizzare la cucina, il frigorifero e la dispensa, aiuta a garantire il successo del percorso detox.

La dottoressa raccomanda di prepararsi sempre per il giorno successivo.

. Preparare la borsa e i vestiti della palestra per l’allenamento del giorno dopo.
. Pianificare in anticipo il pranzo di domani.
. Organizzare lo spazio personale. Pulire e organizzare la borsa. Preparare in anticipo tutto l’occorrente       che servirà a lavoro il giorno successivo.
. Prima di dormire ripetere le seguenti frasi come un mantra: “dormirò bene”, “Farò sogni piacevoli”.
. Preparate mentalmente l’allenamento e tutte le attività del giorno dopo.
. A letto fare respiri profondi per allentare lo stress e la negatività per rilassarvi.

Forse questo libro non servirà a eliminare tutte le tentazioni che spingono verso una dieta detox fatta di soli liquidi, ma almeno farà riflettere le persone più risolute.

Se siete tentati a seguire una alimentazione disintossicante più naturale e duratura, tenete presente questi 7 consigli della dietologa Heller:

1– Mangiare cibo vero invece di bere solo liquidi.
2– Evitare lassativi e integratori detox.
3– Mangiare spesso durante il giorno, a distanza di 3-5 ore.
4– Bere molta acqua.
5– Fare sport.
6– Introdurre almeno 1000 calorie al giorno.
7– Dopo una dieta detox temporanea, fare un piano post-disintossicazione a lungo termine per prolungare i risultati.

 

via / foto source: 1 2

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons