Piano in 4 fasi per un sano matrimonio.

Quando sei una moglie e una madre molto occupata, è facile rimanere bloccata negli impegni quotidiani e trascurare la cura della propria persona. Modificare le abitudini è difficile, ci vuole molta determinazione, ma soprattutto una forte motivazione che incoraggi il cambiamento.

Dopo molti anni di matrimonio, la maggior parte dei coniugi tende a trascurare il loro rapporto. Questo comportamento non nasconde sempre un problema di coppia irrisolvibile o una mancanza di interesse. Semplicemente si cade nell’errore di dare l’altro per scontato, cullandosi nella convinzione che tutte le mancanze nei riguardi del partner possano essere giustificate dai mille impegni giornalieri.

Se non vi basta avere in casa un semplice coinquilino/a, questo piano in 4 fasi potrebbe fare al caso vostro.

1- Curare se stessi.

Anche se è più facile e comodo indossare una tuta per andare a fare la spesa o portare i figli al parco, optate per abiti che vi fanno sentire sexy e bene con voi stesse. Curate il trucco e i capelli anche se dovete trascorrere una giornata in casa. Rendere migliore il vostro aspetto esteriore, ricevere apprezzamenti, soprattutto da parte di estranei, vi darà più fiducia in voi stesse per far cambiare marcia al vostro matrimonio.

2- Ritagliare tempo per il sesso.

Se la sera si è troppo stanchi, provate a mettere la sveglia un po’ prima la mattina. Dedicate un cassetto del vostro armadio solo alla lingerie e a tutto quello che vi piace usare durante il rapporto. La monotonia è la tomba dell’eccitazione, dedicate il giusto tempo per cercare nuovi stimoli.

3- Chiedere consiglio.

Ogni matrimonio ha i suoi problemi, quello che conta è il modo in cui si affrontano. Quando siete in difficoltà rivolgetevi ad un amico per un consiglio, e se non basta, non abbiate vergogna di chiamare un consulente di coppia professionista. La vostra vita matrimoniale vale molto di più di qualche minuto di imbarazzo.

4- Trovare un’attività da fare insieme.

Molte coppie, pur convivendo da mezzo secolo, passano insieme molto meno tempo di quanto si possa immaginare. Molti coniugi passano il loro tempo libero a coltivare i propri interessi. In linea di principio, questo è un bene; essere una coppia non significa eliminare la propria individualità. Tuttavia, se si esagera si rischia di tagliare fuori il partner dai propri interessi. Scegliere una attività da fare insieme, coltivare una passione comune, incitandovi a vicenda, vi aiuterà a portare una ventata di aria fresca nella vita di coppia.

 

via / foto source: 1

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons