I benefici dei broccoli

Anche se i broccoli sono l’incubo peggiore di quasi tutti i bambini, questi piccoli alberelli sono una delle verdure più sane che madre natura ci regala.

I broccoli appartengono alla famiglia delle verdure chiamate crocifere, e comprende anche il cavolo, il cavolfiore, i cavolini di Bruxelles e le rape. Questi vegetali sono carichi di sostanze nutritive e contengono poche calorie.

Ecco a cosa andate incontro se mangiate broccoli regolarmente.

Benefici per la salute

Il consumo di frutta e verdura di ogni genere è stato a lungo associato ad un ridotto rischio di contrarre molte patologie. Infatti una buona nutrizione è il pilastro portante di uno stile di vita sano.

Molti studi hanno suggerito che l’aumento del consumo di alimenti vegetali come i broccoli riduce il rischio di obesità, diabete, malattie cardiache, promuovendo anche un colorito sano e capelli più forti.

1. Lotta contro il cancro.
Mangiare una grande quantità di verdure crocifere aiuta a prevenire il cancro, soprattutto ai polmoni e al colon. Gli studiosi affermano che il sulforafano, un composto che contiene zolfo e che dà alle verdure crocifere il loro tipico sapore amarognolo, è anche ciò che dà loro il potere di lottare contro il cancro.

I ricercatori hanno scoperto che il sulforafano può inibire gli enzimi istone deacetilasi (HDAC), noti per essere coinvolti nella progressione delle cellule tumorali. Il sulforafano è ora in fase di studio per la sua capacità di ritardare o impedire il cancro con risultati promettenti, soprattutto nel melanoma dell’esofago, della prostata e del pancreas.

Un’altra importante vitamina che i broccoli contengono è l’acido folico, che ha dimostrato di ridurre il rischio di cancro al seno nelle donne. Un adeguato apporto di folati nella dieta ha mostrato risultati promettenti nella protezione del cancro del colon, dello stomaco, del pancreas e cervicale. Sebbene il meccanismo di protezione è al momento sconosciuto, i ricercatori ritengono che gli effetti protettivi del folato abbiano qualcosa a che fare con il suo ruolo nel DNA, nella produzione di RNA e la prevenzione delle mutazioni indesiderate. Non ci sono prove che il folato in forma di supplemento (cioè non introdotto da alimenti naturali come integratori) offra gli stessi benefici anti-cancro.

2. Migliorare la salute delle ossa.

broccoli_
Uno scarso apporto di vitamina K è collegato ad un alto rischio di frattura ossea. Una sola tazza di broccoli tritati fornisce 92 microgrammi di vitamina K, ben oltre il 100% del fabbisogno giornaliero. La vitamina K aiuta l’assorbimento del calcio. Quindi questi vegetali contribuiscono anche al fabbisogno giornaliero di calcio. Una tazza di broccoli fornisce 43 milligrammi di calcio.

3. Aiutano a mantenersi giovani.
La vitamina C è un antiossidante, e se mangiata nella sua forma naturale (in prodotti freschi) può aiutare a combattere i danni della pelle causati dal sole e dall’inquinamento, riduce le rughe e migliora la struttura della pelle.

Molte persone quando si tratta di vitamina C pensano agli agrumi. Ma lo sapevate che una tazza di broccoli offre 81 grammi di vitamina C? Ovvero molto di più di quello che vi serve giornalmente.

La vitamina C svolge un ruolo fondamentale nella formazione del collagene, il sistema di supporto principale della pelle. Anche le vitamine A ed E sono cruciali per la salute della pelle, e i broccoli le contiene entrambe.

4. Migliora la digestione e la disintossicazione naturale.
Mangiare cibi che contengono fibra naturale come i broccoli può prevenire la stitichezza, mantenere un apparato digerente sano e pulito aiuta a ridurre il rischio di cancro al colon. Recenti studi hanno dimostrato che la fibra alimentare può anche giocare un ruolo importante nella regolazione del sistema immunitario e nell’infiammazione.

5. Protezione da malattie croniche.
Assumere quotidianamente fibre naturali significa ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche come ictus, ipertensione, diabete, obesità e lacune malattie gastrointestinali. Inoltre, la fibra naturale riduce i livelli della pressione sanguigna e del colesterolo, migliora la sensibilità all’insulina e aiuta gli individui obesi a perdere peso.

– Valore nutrizionale dei broccoli:

Una tazza di broccoli tritati a crudo (circa 91 grammi) contiene: 31 calorie, 0 grammi di grassi, 6 grammi di carboidrati (di cui 2 grammi di zucchero e 2 di fibre) e 3 grammi di proteine.

Una sola tazza di broccoli fornisce oltre il 100% del fabbisogno giornaliero di vitamina C e K, ed è anche una buona fonte di vitamina A, acido folico e potassio.

via / foto source: 1 2

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons