Ananas, 6 buoni motivi per mangiarlo

  • Ananas,-6-motivi-per-mangia

L’ananas è considerato uno dei frutti più pregiati e popolari, conosciuto come “Ananas comosus” appartiene alla famiglia delle Bromeliaceae.
Originario del Paraguay l’ananas viene diffuso in tutto il Sud America dagli indiani locali. Il frutto sud americano sbarca in Spagna nel 1493 quando Colombo scoprì le Americhe. Nel Sedicesimo secolo l’ananas era già diffuso in tutto il mondo, grazie ai marinai europei che la usavano per proteggersi dallo scorbuto, una malattia causata dalla carenza di vitamina C.

Esistono almeno 6 buoni motivi per consumare questo frutto durante il suo naturale periodo di coltura, che dura in genere da marzo a giugno, quelle di luglio e agosto hanno una qualità minore, ma tutto sommato ancora buone da consumare. Per assicurarsi che il frutto sia fresco bisogna controllare che sia privo di muffe, parti molli, contusioni e puntini neri (simili a occhietti). Ad un orecchio esperto aiuta molto picchiettare sul frutto per ascoltarne il rumore. Una buona ananas matura ha un suono solido sordo, mentre se il suono è simile a un tonfo vuoto significa che il frutto non è maturo ed è di scarsa qualità. La maturazione si ferma non appena il frutto viene raccolto. Bisogna scegliere un ananas che alla fine dello stelo presenta un profumo fragrante, ed evitare quelle che odorano di muffa, di aspro o di fermentazione.

Passiamo ora ad esaminare i suoi benefici.

1- L’Ananas fresco ha un basso contenuto calorico; 100 g di frutta fornisce circa 50 calorie, ottimo per chi è sempre a dieta e vuole variare gli spuntini a base di frutta.

2- È un vero e proprio magazzino di diversi composti salutari, minerali e vitamine che sono essenziali per mantenere uno stato di salute ottimale.

3- Il frutto contiene un enzima proteolitico chiamato bromelina che favorisce la digeribilità del cibo abbattendo le proteine in eccesso. La bromelina è anche un antinfiammatorio naturale, un anticoagulante e contiene proprietà antitumorali. Gli studi hanno dimostrato che il consumo di ananas aiuti regolarmente la lotta contro l’artrite, l’indigestione e l’infestazione di vermi nell’intestino.

4- L’Ananas fresco è un’ottima fonte di vitamina C, una vitamina antiossidante; 100 g di frutto può contenere dal 47,8 al 80% di vitamina C. Questa vitamina è necessaria per la sintesi del collagene nel corpo. Il collagene è la proteina strutturale principale richiesta dal corpo per mantenere l’integrità dei vasi sanguigni, della pelle, degli organi e delle ossa.

5- Questo frutto sud americano contiene anche piccole quantità di vitamina A e beta-carotene, composti noti per le loro proprietà antiossidanti. La vitamina A è necessaria anche per mantenere sane la mucose, la vista e la pelle. Gli studi suggeriscono che il consumo di frutta naturale ricca di flavonoidi (composti chimici naturali apprezzati per le loro proprietà salutistiche) aiuta il corpo umano a proteggersi dai tumori al polmone e da quelli che si possono sviluppare nella cavità orale.

6- Inoltre, l’ananas è un frutto ricco di un complesso gruppo di vitamine come folati, tiamina, piridossina, riboflavina e minerali come il rame, il manganese e il potassio. Il potassio è una componente importante di cellule e fluidi corporei, aiuta la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Il rame è un cofattore utile per la sintesi dei globuli rossi. Il manganese è cofattore della superossido-dismutasi, antiossidante cellulare importantissimo per combattere i radicali liberi.

Come tutta la frutta matura, anche l’ananas va consumato piuttosto presto se lasciato a temperatura ambiente. Non è un frutto che resiste bene al freddo, di conseguenza se proprio dovete metterlo in frigorifero non superate i 2-3 giorni.

 

via foto source

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons