6 posizioni Yoga per una pancia piatta

Il grasso sulla pancia è quello più duro da perdere. Ogni giorno migliaia di persone iniziano una nuova dieta che promette di far sciogliere il grasso addominale, ma puntualmente queste aspettative vengono smentite. Molte persone non pensano minimamente allo Yoga per eliminare il grasso in eccesso sull’addome, perché pensano che sia un’attività che serve solo al rilassamento interiore.

Sarete lieti di scoprire che non è affatto così. Molte posizioni Yoga vengono usate dai calciatori per tonificare i muscoli e aumentare la flessibilità, riducendo il rischio di lesioni gravi.

Ecco 6 posizioni Yoga per sbarazzarsi del grasso sulla pancia.

1. Posizione del mulino

pancia e yoga1

Spiegazione dei passaggi:
1- Sedetevi sul tappeto come mostrato nella foto.
2- Tenete le dita intrecciate.
3- Ruotate le braccia con un movimento circolare, prima in senso orario e poi antiorario.
4- Inspirate quando vi spostate in avanti e verso destra, ed espirate quando vi spostate all’indietro verso sinistra.
5- Non sollevate le gambe o i piedi da terra, tutto il movimento è nella parte superiore del corpo.
6- Dopo 10 giri in senso orario, fate 10 giri in senso antiorario.

Con queste rotazioni sentirete tirare lo stomaco, il che significa che i muscoli stanno lavorando e bruciando grassi.

Altri vantaggi:
Tutte le posizioni e i movimenti yoga hanno molteplici vantaggi sia muscolari che articolari, ma non sono esclusi neanche gli organo interni. La posa del mulino tonifica anche i muscoli della schiena e delle cosce. Mentre, internamente lavoro sulla muscolatura uterina femminile che aiuta a regolare il ciclo mestruale. Inoltre, migliora la salute dell’apparato digerente di donne e uomini.

2. Posizione dell’arco

pancia e yoga2

Questa posizione può richiedere un po’ di tempo e pratica se non si è molto flessibili. Ma non temete i risultati arriveranno lo stesso.

Spiegazione dei passaggi:
1- Stendersi sulla pancia.
2- Piegare le ginocchia, portando i piedi verso i glutei (inspirate durante questo movimento).
3- Afferrare i piedi con le mani.
4- Sollevate la testa ed il torace mentre espirate, tirate i piedi in modo che le cosce escano fuori dal tappeto.
5- Mantenete questa posizione per 20 secondi. Oppure dondolate avanti e indietro sull’addome.
6- Tornate alla posizione originale.

Per il massimo del beneficio provate a fare l’esercizio per 8 o 10 volte. Sentirete una forte tensione sulla pancia, e il dondolio servirà ad allentare le cellule di grasso sulla pancia.

Altri benefici:
Questa posizione rafforza e tonifica i muscoli delle cosce, della schiena, dell’inguine e anche dei pettorali. Inoltre, migliora i problemi intestinali e la funzione del fegato. Dopo 8 pose dell’arco sarete stupiti di vedere come lo stress sia andato via.

3. Posizione della barca

pancia e yoga3

Questa è una delle migliori posizioni per vincere la battaglia contro il grasso sulla pancia.

Spiegazione dei passaggi:
1- Sedersi sul tappeto con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul tappeto.
2- Mettere i palmi delle mani verso il basso vicino ai fianchi.
3- Inspirate, premete i palmi delle mani e tirarsi indietro lentamente, mantenendo i fianchi sul tappeto.
4- Sollevare i piedi dal tappeto e raddrizzare le gambe.
5- Stendete le braccia di fronte a voi parallele alle gambe.
6- Cercate di portare le gambe più in alto possibile, facendo assumere al corpo una posizione a “V”.
7- Mantenete questa posizione il più a lungo possibile, respirando a pieni polmoni.
8- Espirate mentre portate le ginocchia e i piedi di nuovo sul tappeto.
9- Abbracciate le ginocchia e portate la testa verso l’alto respirando profondamente.

Altri vantaggi:
Questa posizione migliora la funzione di diversi organi: tiroide, polmoni, fegato e pancreas. Inoltre, migliora la circolazione e i livelli di zucchero nel sangue.

4. Posizione del Cobra

pancia e yoga4

La posizione del cobra è una parte di una sequenza di pose, note come i saluti al sole. Questa posizione è quella parte della sequenza che lavora sull’addome e la spina dorsale. Durante questa posizione sentirete il vostra pancia allungarsi.

Spiegazione dei passaggi:
1- Sdraiati sullo stomaco.
2- Metti le mani, con i palmi verso il basso, sotto le spalle.
3- Tenere le gambe tese e stendere le dita dei piedi, se si è in grado, poggiare tutte le dita sul tappeto.
4- Inspirare e spingere gradualmente il petto e le spalle verso l’alto, tenendo i gomiti vicino al corpo.
5- Allungare il più in alto possibile mantenendo la posizione per 15 secondi.
6- Espirare e tornare lentamente alla posizione piatta iniziale.

Provare a ripetere la posizione per almeno 5 volte, con intervalli di 15 secondi. Più ci si allunga più si tireranno i muscoli dello pancia.

Altri vantaggi:
Oltre a lavorare per eliminare il grasso sulla pancia, questa posizione rinforza i muscoli della schiena e aumenta la flessibilità della colonna vertebrale. Inoltre, migliora la circolazione sanguigna, allevia la fatica e lo stress, e migliora la respirazione e la digestione.

5. Posizione del mantice

pancia e yoga5

Questa posizione serve per alleviare il gonfiore addominale liberandolo dai gas intrappolati nell’intestino. Tuttavia, questi movimenti lavorano anche sui muscoli dello stomaco riducendo la massa grassa.

Spiegazione dei passaggi:
1- Sdraiarsi di schiena sul tappeto e espirare lentamente.
2- Lentamente piegare il ginocchio destro sul torace cominciando ad inspirare.
3- Afferrate il ginocchio con entrambe le mani e tirate la testa e il petto in alto, verso il ginocchio. Tenerlo per un paio di secondi.
4- Lasciate che la gamba torni lentamente sul tappeto mentre espirate.
5- Ripetete la stessa procedura con il ginocchio sinistro.
6- E dopo con entrambe le ginocchia insieme.

Altri vantaggi:
Oltre a rafforzare e a tonificare i muscoli dello pancia e contribuendo ad eliminare i gas intrappolati, questa posizione rafforza i fianchi e le cosce, riduce i livelli di acido nello stomaco e combatte la stitichezza.

6. Posizione in piedi piegati in avanti

pancia e yoga6

Sembra una posa molto difficile. In realtà quando avrete raggiunto un po’ di flessibilità, rimarrete sorpresi della sensazione di benessere che può portare questa posizione.

Spiegazione dei passaggi:
1- Stare in piedi con le braccia lungo i fianchi.
2- Alzare le braccia sopra la testa in posizione eretta mentre inspirate profondamente.
3- Espirate mentre vi piegate in avanti.
4- Tenere la schiena dritta e lentamente piegatevi verso il basso più che potete.
5- Se si è in grado, portare le dita delle mani sotto le dita dei piedi.
6- Portate la testa più vicino possibile alle gambe.
7- Mantenere la posizione il più a lungo possibile.
8- Tornare lentamente alla posizione eretta.

Provate a fare dalle 5 alle 10 sessioni con un breve intervallo tra una e l’altra.

Altri vantaggi:
La compressione che subisce la pancia in questa posizione aiuta a bruciare il grasso. Inoltre, tutti i muscoli della parte posteriore si allungano, aumentando l’afflusso di sangue al cervello, aiutando a liberarsi dalla fatica e dall’insonnia.

Avvertenze·
In caso di malattie cardiache, pressione alta, mal di schiena e dolori muscolari è necessario consultare il medico per essere sicuri su quali posizioni si possono assumere senza il pericolo di causare ulteriori danni alla salute. Inoltre, la posizione 2 e 3 non sono adatte per le donne in gravidanza.

via / foto source: 1 2 3 4  5 6

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons