5 modi per mantenersi in forma in viaggio.

Quando si è in vacanza, o si è costretti a viaggiare per un lungo periodo, con orari e abitudini sempre diversi, non è facile portare avanti lo stile di vita sano che si riusciva a fare nella quiete della propria casa per mantenersi in forma.

Ecco 5 consigli su come non lasciarsi andare quando si sta troppo tempo fuori casa.

1. Continuare l’allenamento in maniera più minimale.

Alternate ogni giorno delle brevissime sessioni di allenamento con i vostri impegni. Basta un esercizio a corpo libero, delle flessioni o dei sollevamenti, per non più di 10 minuti a sessione. Questo è tutto. Ma visto che l’esercizio fisico è ridotto al minimo, aumentate la forza e l’intensità degli esercizi per far lavorare bene i muscoli coinvolti. Scegliere un solo esercizio a sessione, può aiutarvi a non procrastinare l’allenamento.

2. Fate i turisti.

Anche se il vostro non è un viaggio di piacere, approfittate del tempo libero per visitare a piedi la nuova città. In questo modo camminerete per molte ore senza nemmeno accorgervene, e in più avrete la possibilità di ammirare la bellezza dei dettagli di posti fantastici che si possono scoprire solo camminando a piedi.

3. Correre su ogni rampa di scala.

Mentre esplorate queste nuove città, fate caso a quanti ponti e scale attraversate. In viaggio è difficile correre per lunghi tragitti. Approfittate di ogni rampa di scale dentro la metropolitana o dei vicoletti che portano ai monumenti per fare una breve corsetta.

4. Mangiare consapevolmente.

Parlando onestamente, è raro mangiare sano fuori casa. Quando si visitano nuovi posti, si va incontro a nuove tradizioni culinarie e si scoprono piatti deliziosi che non avete mai visto prima e che probabilmente non vi capiterà mai più di assaggiare.  Tuttavia, non è molto gratificante tornare a casa e vedere andati in fumo tutti i sacrifici fatti per acquistare la forma desiderata prima di partire. Per evitare questo dispiacere, mangiate con moderazione, se ci sono molte pietanze che volete mangiare, non privatevene, ma limitatevi a degli assaggini. Se invece vi capita di strafare, bilanciate con più attività fisica.

5. Saltare e ballare.

saltare con i bambini

Se siete in viaggio con la famiglia, approfittate della presenza dei vostri figli per saltare e ballare con loro in giro per i parchi (farlo da soli potrebbe risultare imbarazzante). Se invece siete con degli amici o dei colleghi, scegliete locali che hanno anche una pista da ballo. In questo modo avrete l’opportunità di smaltire la cena divertendovi.

 

via / foto source : 1 2

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons