5 ingredienti che non ci dovrebbero mai essere nei vostri cosmetici.

Quasi tutti i cosmetici contengono sostanze chimiche che nel lungo periodo possono causare gravi danni alla salute. Ogni anno crescono i controlli dentro le fabbriche dei cosmetici più diffusi, ma anche noi possiamo fare la nostra parte facendo attenzione a quello che compriamo.

Gli ultimi controlli hanno rilevato una forte contaminazione da piombo nei rossetti, questo ingrediente spesso presente nei prodotti da make up, è accusato di procurare danni al cervello. Molti brand famosi lo usano regolarmente nei loro prodotti, tra i peggiori trasgressori c’è anche il noto marchio L’Oreal.

Quando si tratta di cosmetici, il piombo è solo una delle sostanze nocive a cui si può essere esposti. Molte delle sostanze chimiche complesse utilizzate nel trucco, non sono mai state testate per verificare quali impatti possono avere a lungo termine sulla salute dell’uomo, eppure sono presenti sul mercato. La donna media utilizza ogni giorno una decina di prodotti per la cura personale che possono contenere più di 180 sostanze chimiche. Questa esposizione quotidiana a ingredienti nocivi può danneggiare la salute di milioni di persone, la cui unica colpa è quella di voler apparire al meglio.

Evitare tutti gli ingredienti dannosi non è affatto facile. Si consiglia di utilizzare cosmetici di provenienza biologica certificata (qui le certificazioni più diffuse) . In caso contrario evitate almeno quei cosmetici che contengono questi 5 ingredienti:

1. Fragranze o Profumi

Trovare questi ingredienti scritti sul cosmetico, significa che può contenere diverse sostanze chimiche, tra cui quelli legati a: asma, allergie, disturbi ormonali e persino infertilità.

2. Parabeni

I parabeni sono conservanti chimici che sono stati collegati anche al tumore al seno, e possono trovarsi nel 70-90% dei cosmetici. Questi conservanti vengono facilmente assorbiti dalla pelle, e possono interferire anche con il sistema riproduttivo di un uomo. Evitate qualsiasi prodotto con parabeni e i suoi simili come il methylparaben.

pennelli

3. Triclosan

Il triclosan è una sostanza chimica antimicrobica, che viene collegata ai danni alla tiroide e all’aumento di batteri difficili da uccidere come gli MRSA. Si tratta di un ingrediente comune a tanti saponi antimicrobici, ma alcune aziende cosmetiche lo intrufolano anche nei rossetti e altri cosmetici.

4. Conservanti in formaldeide

La formaldeide è un agente cancerogeno riconosciuto, e sicuramente nessuno vuole spalmarselo addosso. Il problema è che molti conservanti comuni nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale vengono mescolati con altri ingredienti che possono rilasciare formaldeide. Ingredienti come DMDM idantoina, Diazolidinyl urea, imidazolidinil urea, metenamina, quaternium 15 e idrossimetilglicinato di sodio dovrebbero essere accuratamente evitati.

5. Sodio lauriletere solfato e altri composti PEG

Questo ingrediente è un agente schiumogeno utilizzato in shampoo e scrub per il viso, ed è comunemente contaminato con potenziali ingredienti cancerogeni come l’ossido di etilene. Stessa attenzione va agli altri prodotti con suffisso PEG.

 

via / foto source: 1 2

 

Potrebbero interessarti anche...

Accetto
Questo blog utilizza cookies di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze e rendere migliore la navigazione. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Accettando, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.
Show Buttons
Hide Buttons